Nathalie a inDipendenza Sonora 2016

is_nathalie

Sarà Nathalie, settima classificata al Festival di Sanremo 2011 e vincitrice di X-Factor, su Rai Due, nel 2010, l’artista principale che si esibirà ad agosto a inDipendenza Sonora, il festival che per il quarto anno consecutivo viene inserito all’interno del programma dei nostri festeggiamenti patronali.
Il concerto della cantautrice italo-belga, residente a Roma, è previsto per sabato 27 agosto prossimo.
L’edizione 2016 di inDipendenza Sonora, a differenza di quella dello scorso anno, si presenta quasi esclusivamente con proposte musicali originali ed inoltre con una forte impronta femminile. A Nathalie infatti si aggiungono altre tre cantautrici emergenti in altrettante serate: si parte venerdì 19 agosto con Sofia Brunetta, musicista soul pugliese reduce da un piccolo tour in centro Europa ad aprile; il 16 agosto, tre giorni prima della data caminese, si esibirà allo Sziget Festival di Budapest, il più grande raduno musicale d’Europa. Il 20 agosto toccherà al rock alternativo dei Giorgieness, progetto della cantautrice lombarda Giorgia D’Eraclea che grazie al suo primo disco, uscito lo scorso marzo, ha avuto un singolo ed un video in rotazione rispettivamente su Virgin Radio e MTV; venerdì 26 agosto infine toccherà alla cantautrice triestina Chiara Vidonis suonare in acustico i pezzi del suo primo disco, uscito lo scorso autunno. La quinta voce femminile sarà quella di Martina, cantante degli opitergini Double Swindle che apriranno il concerto di sabato 20, mentre l’unica voce maschile in programma è quella di Enrico degli Hot Trio, progetto di tre noti turnisti della zona di Motta di Livenza che chiuderanno la manifestazione domenica 28 con una selezione di brani rock, blues e funky inglesi e americani anni ’60-’80.
Dulcis in fundo, in occasione della serata del pesce di venerdì 26 agosto sarà con noi anche Paolo Zanarella, il “pianista fuori posto” padovano che grazie ai suoi concerti improvvisati nelle piazze di mezza Italia si è guadagnato interviste sui giornali e servizi al telegiornale. Tra le sue “imprese” ricordiamo due concerti per pianoforte appeso ad una gru a svariati metri di altezza, davanti al Casinò di Sanremo nei giorni del Festival e a Venezia, e sopra al Canal Grande, in occasione dell’apertura del Carnevale 2015 e 2016.

Facci sapere la tua opinione!